Ufficio Scolastico Provinciale di Perugia (già Centro Servizi Amministrativi di Perugia) - già Provveditorato agli Studi di Perugia Ufficio Scolastico Provinciale di Perugia (Centro Servizi Amministrativi di Perugia) Ufficio Scolastico Provinciale (Centro Servizi Amministrativi di Terni) Ufficio Scolastico Regionale per l'Umbria Foto alunni e insegnante
Consulta USP Terni U.S.R. M.P.I.


   

 [vedi tutti i contenuti]
ATA Utilizz. e assegn. provv.
Utilizzazioni e assegnazioni provisorie personale ATA 23/07/2007   Documento   Reclutamento ATA

Ministero della Pubblica Istruzione
Ufficio Scolastico Regional eper l'Umbria
Ufficio Scolastico Provinciale di Perugia

U.O. 3
Prot.n. 18045/C3

Il Dirigente

Visto il C.C.N.I. del 06.06.2007 relativo alle utilizzazioni e alle assegnazioni provvisori del personale A.T.A.;

Visto il Contratto Decentrato Regionale sottoscritto in data 11.06.2007;

Esaminate le domande, debitamente documentate, pervenute nei termini;

Vista la C.M. n.51 del 12.06.2007 relativa all’adeguamento dell’organico di diritto alla situazione di fatto;

Visti i posti disponibili;

Decreta

Il personale A.T.A. sotto elencato è utilizzato, per l’anno scolastico 2007/08 nella Istituzione scolastica indicata a fianco del nominativo:

Profilo Professionale Collaboratori Scolastici

Cognome e nome Sede di titolarità al 1/9/2007 Sede di utilizzazione
Giorgi Giuseppina I.P.S.A.R.T. Città di Castello I.C. Trestina

Sulle controversie riguardanti la materia delle utilizzazioni e delle assegnazioni provvisorie, in relazione agli atti che si ritengono lesivi dei propri diritti, gli interessati possono esperire il tentativo obbligatorio di conciliazione di cui all’art.1 dell’Accordo per la disciplina sperimentale di conciliazione e di arbitrato per il personale della scuola, sottoscritto il 18 ottobre 2001; il tentativo obbligatorio di conciliazione si propone presentando la relativa richiesta all’Ufficio di Segreteria costituito presso l’Ufficio Scolastico Regionale di Perugia e all’Ufficio Contenzioso dell’Ufficio Scolastico Regionale di Perugia, nel termine di 15 giorni dalla pubblicazione o dalla notifica dell’atto che si ritiene lesivo.

In alternativa a quanto sopra detto, gli interessati possono esperire il tentativo di conciliazione previsto dagli articoli 65 e seguenti del D.L.vo n. 165/2001.

Perugia, 23/07/2007

Prot.n. 18046/C3

Il Dirigente

Visto il C.C.N.I. del 06.06.2007 relativo alle utilizzazioni e alle assegnazioni provvisori del personale A.T.A.;

Visto il Contratto Decentrato Regionale sottoscritto in data 11.06.2007;

Esaminate le domande, debitamente documentate, pervenute nei termini;

Vista la C.M. n.51 del 12.06.2007 relativa all’adeguamento dell’organico di diritto alla situazione di fatto;

Visti i posti disponibili;

Decreta

Il personale A.T.A. sotto elencato è assegnato a prestare servizio in via provvisoria, per l’anno scolastico 2007/08 nella Istituzione scolastica indicata a fianco di ciascun nominativo:

 

 

 

Profilo Professionale
Cognome e nome

Sede di titolarità al 1/9/2007

Sede assegnata

D.S.G.A.

 

 

Lucarelli Pietro

ITGC "Bonghi" Assisi

I.S. "Pascal" Perugia

 

 

 

Assistenti Amministrativi

 

 

Nardi Emanuela

I.C. Giano – Bastardo

I.C. Bevagna

Rocco Antonella

I.S. Castiglione del Lago

I.T.A.S. Perugia

Tavernelli Luciana

D.D. 10° C . Perugia

I.S. "Patrizi" Città di Castello

 

 

 

Collaboratori Scolastici

 

 

Erbella Antonio

S.M. c/o Istituto Arte Perugia

Istituto Arte Deruta

 

 

 

Da Altra Provincia
Collaboratori Scolastici

 

 

Gennenzi Laura

I.C. "Manzoni-Baracca" Firenze

D.D. 2° C. Spoleto

Sulle controversie riguardanti la materia delle utilizzazioni e delle assegnazioni provvisorie, in relazione agli atti che si ritengono lesivi dei propri diritti, gli interessati possono esperire il tentativo obbligatorio di conciliazione di cui all’art.1 dell’Accordo per la disciplina sperimentale di conciliazione e di arbitrato per il personale della scuola, sottoscritto il 18 ottobre 2001; il tentativo obbligatorio di conciliazione si propone presentando la relativa richiesta all’Ufficio di Segreteria costituito presso l’Ufficio Scolastico Regionale di Perugia e all’Ufficio Contenzioso dell’Ufficio Scolastico Regionale di Perugia, nel termine di 15 giorni dalla pubblicazione o dalla notifica dell’atto che si ritiene lesivo.

In alternativa a quanto sopra detto, gli interessati possono esperire il tentativo di conciliazione previsto dagli articoli 65 e seguenti del D.L.vo n. 165/2001.

Perugia, 23/07/2007

Il Dirigente
Eleonora Bodo

Ref: E. Renga.pg@istruzione.it Tel.075.5828.239


 [Versione stampabile]  
 
Accessibilità | Note Legali | Privacy | PEC: usppg@postacert.istruzione.it | Email: usp.pg@istruzione.it
Codice Ipa: m_pi | Codice AOO: AOODRUM | CF: 80008190540
©2001-2018 Ufficio Scolastico Provinciale di Perugia | Tel. 075.58.28.1 | Viale C. Manuali - 06126 Perugia