Ufficio Scolastico Provinciale di Perugia (già Centro Servizi Amministrativi di Perugia) - già Provveditorato agli Studi di Perugia Ufficio Scolastico Provinciale di Perugia (Centro Servizi Amministrativi di Perugia) Ufficio Scolastico Provinciale (Centro Servizi Amministrativi di Terni) Ufficio Scolastico Regionale per l'Umbria Foto alunni e insegnante
Consulta USP Terni U.S.R. M.P.I.


   

 [vedi tutti i contenuti]
Trasferimenti personale educativo
Trasferimenti provinciali del personale educativo per l’anno scolastico 2009/2010: 01/07/2009   Documento   Trasferimenti Docenti

Ufficio Scolastico Provinciale di Perugia

U.S.P. PG - U.O. 1
Prot. n. 11756/A30

Il Drigente

Visto il D.L. 16/04/1994 n.297;

Vista il C.C.N.I. sottoscritto il 12/02/2009 e l’O.M. n.18 del 13/02/2009 concernente la mobilità del personale docente, educativo ed ATA per l’a.s.2009/2010;

Visto il D.D. prot.n. 3763/A00DRUM –C21 del 29/6/2009 con il quale è stato determinato l’organico di diritto del personale educativo per l’a.s. 2009/2010;

Viste le domande di trasferimento prodotte nei termini dal personale educativo e le preferenze espresse;

Decreta

Art.1. Sono pubblicati, in data odierna, ai sensi della citata O.M. n.18 del 13/02/2009 i trasferimenti provinciali del personale educativo per l’anno scolastico 2009/2010:

Trasferimenti intercomunali

IERIMONTI Piero punti 37,00 - Da I.T.A. Todi
KR 18/11/1962 A Convitto Nazionale Assisi
(Soprannumerario trasferito con domanda condizionata)

ZUCCHI Francesco punti 33,00 Da Provincia di Perugia
PG 01/05/1963 A I.P.S.S.A.R.T di Spoleto

MINNI Stefano punti 22,00 - Da Provincia di Perugia
PG 13/04/1964 A Convitto Nazionale Assisi

Art.2. I Dirigenti Scolastici provvederanno a comunicare agli Istitutori contabilmente dipendenti l’avvenuto trasferimento.

Art.3. Ai sensi dell’art.12 del CCND sulle controversie riguardanti le materie della mobilità in relazione agli atti che si ritengono lesivi dei propri diritti, gli interessati possono esperire il tentativo obbligatorio di conciliazione di cui all’art.1 dell’Accordo per la disciplina sperimentale di conciliazione e di arbitrato per il personale della scuola, sottoscritto il 18.10.2001; il tentativo obbligatorio di conciliazione si propone presentando la relativa richiesta all’ufficio di segreteria costituito presso l’Ufficio Scolastico Regionale di Perugia, nel termine perentorio di 15 giorni dalla pubblicazione o dalla notifica dell’atto che si ritiene lesivo.

In alternativa a quanto previsto dal punto 1, gli interessati possono esperire il tentativo di conciliazione previsto dagli artt. 65 e seguenti del decreto leg.vo n.165/01.

Perugia, 29/06/09

F.to Il Dirigente
Eleonora Bodo

Al Convitto Nazionale di Assisi
All’ I.P.S.S.A.R.T. di Spoleto
All’Istituto Tecnico Agrario di Todi
Al Dipartimento Provinciale del Tesoro Perugia
Alle Organizzazioni Sindacali
All’U.R.P.
All’ ufficio ruolo
All’albo
E,P.C. - Ai C.S.A. della Repubblica

Resp. del procedimento Domenica Benedetti


 [Versione stampabile]  
 
Accessibilità | Note Legali | Privacy | PEC: usppg@postacert.istruzione.it | Email: usp.pg@istruzione.it
Codice Ipa: m_pi | Codice AOO: AOODRUM | CF: 80008190540
©2001-2018 Ufficio Scolastico Provinciale di Perugia | Tel. 075.58.28.1 | Viale C. Manuali - 06126 Perugia